“Minerali clandestini, Campagna per la tracciabilità”: la Repubblica Democratica del Congo (RDC) fa gola perché vi sono molte miniere di coltan, oro, diamanti, rame, … Il coltan è impiegato in cellulari, computer e prodotti di elettronica di consumo. A causa delle estrazioni di coltan la popolazione ha visto espropriate le proprie terre. Gli introiti delle miniere hanno finanziato la guerra. Gli impatti ambientali sono stati gravissimi. Le imprese multinazionali esportano clandestinamente i minerali, per poi utilizzarli sul mercato, soprattutto per cellulari, computer…  È quindi indispensabile la tracciabilità dei minerali, per evitare che si utilizzi minerali e coltan insanguinato dalle guerre per estrarlo dalle miniere. Con questo calendario per l’anno 2015, desideriamo presentare la campagna e fornire una guida sui minerali, il coltan, e la guerra in atto nella R.D. del Congo. E presentare le nostre proposte per iniziative concrete che realizzano i propositi e le azioni della campagna.
www.mineraliclandestini.it
Back to Top